Riceviamo e pubblichiamo

Nella mattinata dell’11 ottobre u.s., personale della #SquadraVolante ha deferito in stato di libertà C. F., crotonese, classe 1968, perché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella circostanza, alle ore 09.45 del 10 ottobre, personale della Squadra Volante, durante un normale servizio di controllo del territorio, decideva di controllare il C.F., noto pregiudicato del luogo, giunto in questi Uffici per assolvere alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

L’atteggiamento insofferente al controllo determinava gli operatori di #Polizia ad effettuare un controllo nei confronti dello stesso, consistito in una perquisizione personale, estesa poi, anche al domicilio del predetto, che dava esito positivo in quanto, all’interno dell’abitazione venivano rinvenute e sequestrate nr. 2 buste in cellophane, contenenti, rispettivamente, gr. 9,73 e gr. 15,87 di marijuana.

Alla luce di quanto sopra il C.F. veniva deferito in stato di libertà, perché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ex art. 73 co. 5 DPR 309/90.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here