Questura di Crotone

COMUNICATO STAMPA

Maltrattamenti in famiglia – Arresto dell’Ufficio Misure di Prevenzione

Anche in questi giorni, in cui il personale della Questura di Crotone è costantemente impegnato nelle intense attività di controllo per l’osservanza delle misure finalizzate al contenimento delle disposizioni del COVID – 19, continuano le ordinarie attività.

Nella mattinata del 30 ottobre u.s., personale della Divisione P.A.C. ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale. di Crotone – Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, dott. CIOCIOLA – su richiesta del P.M. dr. GOLLUCCIO – a carico di D. S. crotonese classe 1982, resosi responsabile di “maltrattamenti in famiglia” ai danni della propria compagna.

Nella circostanza, D. S. nei mesi scorsi ha più volte minacciato di morte la propria compagna usando altresì violenza fisica e danneggiandole il cellulare ed il tablet. In particolare in un’occasione, nel mese di luglio, a seguito di un litigio per futili motivi, il predetto percuoteva la propria compagna con pugni al volto ed in testa procurandole lesioni personali alle labbra ed al naso.

Nella stessa serata D. S., ultimati gli adempimenti di rito, è stato associato presso la Casa di Reclusione Circondariale.

Crotone, 31 ottobre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here