Riceviamo e pubblichiamo

Marisa Luana Cavallo (Lega Crotone) e Teresa Leone (presidente Comitato Contrade Nord).

Cavallo (Lega) e Leone (Comitato Contrade Nord) chiedono di istituire un servizio screening anche presso le Contrade Nord.

In questo momento in cui i casi Covid a Crotone sono in aumento esponenziale,  la Consigliera Comunale, Marisa Luana Cavallo (Lega) e la Presidente del Comitato Contrade Nord Teresa Leone, chiedono al Sindaco e ai dirigenti dell’ASP di Crotone, di istituire lo stesso servizio screening con tamponi rapidi per la prevenzione della diffusione del Coronavirus – che al momento è previsto in via Botteghelle e soltanto per la popolazione meno abbiente – anche presso le Contrade nord di Crotone, in un posto che potrebbe essere individuato nel piazzale di località Cantorato, antistante  al plesso Scuola Elementare Pizzuta.

L’istituzione di un servizio screening presso le Contrade Nord concederebbe – affermano Teresa Leone e Marisa Luana Cavallo – la possibilità, in particolare alle persone anziane e a tutti coloro che hanno difficoltà a raggiungere il servizio screening di via Botteghelle – di poter effettuare una corretta e tempestiva profilassi al Covid.
Gli abitanti delle Contrade Nord – affermano la Consigliera Comunale Marisa Luana Cavallo e Teresa Leone – dalle passate amministrazioni sono stati trattati da cittadini di “serie B”, pertanto chiedono al Sindaco di usare finalmente un atteggiamento di discontinuità con il passato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here