“Si, la Calabria è zona gialla. Ma stiamo attenti, dobbiamo essere attenti e prudenti. Niente feste e raduni di gruppo, perché questo o obiettivo ci è costato tanto. Quindi questa zona gialla sia un invito a vivere questo momento di festa in modo tranquillo, e nel rispetto delle persone che sono decedute a causa del Covid-19 e di quelle che sono tutt’ora ricoverate.

Non sarà un libera tutti, perché il Covid-19 non è un gioco, per cui facciamo i bravi e rispettiamo le regole con buon senso”.

Queste le dichiarazioni rilasciate poco fa in diretta, dal presidente della Regione Nino Spirli, in merito al passaggio della Calabria in zona gialla che dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale sarà in vigore da domenica 13 dicembre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here