Riceviamo e pubblichiamo

Cari concittadini, siamo partiti da pochi mesi con la finalità di ricostruire la Destra di Cotronei che nel tempo ha perso la propria identità, dando spazio ad un’unica realtà molto distante dai nostri ideali. Stiamo cercando di seguire il binario del giusto equilibrio tra passato e presente: crediamo, infatti, che per costruire un solido domani non possiamo ignorare il nostro ieri. Stiamo formando un gruppo costituito dal giusto mix di personalità: giovani, adulti e anziani, studenti, liberi professionisti, imprenditori e pensionati, e siamo veramente soddisfatti per le manifestazioni di vicinanza che abbiamo ricevuto dai cittadini e dalle altre forze politiche. In un periodo così difficile denotiamo un’incresciosa instabilità politica e soprattutto sociale all’interno della nostra cittadina, per cui crediamo ci sia bisogno di cambiamento: urge la presenza di gente motivata dal bene comune e non mossa dai soliti personalismi. Siamo certi che per attuare il famoso cambiamento non basta sostituire una persona con un’altra, bensì bisogna che ognuno di noi, dall’amministratore al singolo cittadino, abbia il coraggio di cambiare la propria mentalità ed il modo di vedere le cose. Come ben sapete, ci stiamo apprestando a vivere un’intensa tornata elettorale in cui siamo chiamati a scegliere la guida di Cotronei per i prossimi cinque anni. Come circolo di Fratelli d’Italia di Cotronei siamo desiderosi di fare, abbiamo un elenco di progetti da mettere sul banco anche per i futuri programmi elettorali; si tratta di progetti semplici, non delle solite speculazioni volte soltanto all’acquisizione di voti. Per questo, siamo pronti a sederci al tavolo di confronto con tutte le forze politiche presenti sul nostro territorio, per conoscere i loro progetti ed i loro obiettivi. A tal fine, però, chiediamo un confronto basato sul dialogo e sul rispetto, in cui vi sia una condivisione di idee, con un unico fine: il bene di Cotronei. Non siamo disposti a dialoghi basati solo sulle promesse e sulle offerte di poltrona; queste, infatti, hanno recato soltanto dei danni alla nostra comunità, logorando il tessuto sociale del nostro paese. Ci auspichiamo, per cui, di trascorrere questi mesi elettorali in un clima sereno, con toni pacati, volti alla lealtà, all’onestà e alla solidarietà: crediamo, infatti, che l’unica strada per il bene di Cotronei sia il rinnovamento della politica. Cotronei lì, Maggio 2021  


FRATELLI D’ITALIA
CIRCOLO COTRONEI