Si è verificata, questa mattina, una grave perdita alla condotta Corap addutrice al potabilizzatore.
I tecnici del Corap sono al lavoro per ripristinare il danno che presenta notevoli difficoltà di intervento.
Tale danno comporta l’impossibilità di approvvigionare i serbatoi cittadini
A seguito della situazione emergenziale creatasi è stato convocato il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile al quale hanno partecipato Consorzio di Bonifica, Sorical e Congesi.

E’ stato predisposto un piano di intervento straordinario per gestire l’emergenza con l’ausilio della Protezione Civile Regionale e Calabria Verda per prevedere autobotti sul territorio cittadino.
Inoltre è stata previsto l’aumento della portata d’acqua dall’invaso di S. Anna verso il serbatoio di Trafinello.
Seguiranno ulteriori comunicazioni per informare sulla dislocazione delle autobotti e in relazione all’evolversi della situazione rispetto al danno verificatosi.