“Ricordiamo con grande commozione il collega Massimo Marrelli ad un anno dalla sua scomparsa, la determinazione e la passione con cui ha interpretato il suo modo di fare impresa e sviluppo e l’amore che ha sempre nutrito per il suo territorio.

Siamo affettuosamente vicini alla sua famiglia, alla moglie ed ai figli, sempre convinti che, nonostante le difficoltà e le incertezze che caratterizzano il comparto sanità in Calabria, il Gruppo Marrelli è una eccellenza per il territorio, frutto di lavoro e sacrifici che Massimo, insieme a tutta la sua squadra, ha saputo realizzare.”.

Così Mario Spanò, Presidente Confindustria Crotone, ha ricordato l’imprenditore Massimo Marrelli, tragicamente scomparso nel 2018.