Sono sbarcati in mattinata nel porto di Crotone a bordo di una barca a vela, i 56 pakistani, tutti uomini fra i quali 18 minori, intercettati dalla Guardia di Finanza nella tarda serata di ieri al largo di Capo Cimiti (Capo Rizzuto), agganciati da un mezzo della Capitaneria di Porto e scortati sino a Crotone.

Immediatamente attivata la macchina della accoglienza, organizzata da Croce Rossa, forze dell’ordine e sanitari del 118. Espletate le consuete procedure di riconoscimento, i 56 migranti sono stati visitati e dotati di mascherina, dopo di che sono stati trasferiti presso il CARA di Sant’Anna, dove saranno messi in quarantena presso una apposita struttura del campo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here